IF L Project

DiGiuseppe Tortorelli | Batterista e Docente

IF L Project

“iF L” è il progetto solista del musicista umbro Filippo Poderini (classe 1985), che dopo un’adolescenza punk, una laurea in chitarra jazz al conservatorio di Bologna, qualche centinaia di date col gruppo blues(Mr No Money band) e un bel po’ di Thom Yorke nelle orecchie,crea un progetto inedito di musica Elettro FOLK, che elettro pop ormai lo fanno tutti e, con solo l’ausilio di voce, chitarra e loop station propone una serata dalle atmosfere dance, indie e folk acustiche coinvolgenti e suggestive, tra sarcasmo e cassa in 4.

Biografia di Filippo Poderini 

Nasco nel 1985 vicino a “lu centru de lu munnu” (il centro del mondo, Foligno); precisamente a Città di Castello, dove la verde Umbria si fa conche tra le alture timide. O pigre, che siano.

Ad una prima educazione elementare in una scuola cattolica sono seguite:
Una scuola media intitolata all’onore del sommo poeta, un liceo scientifico intitolato ad uno dei pionieri della prospettiva pittorica, 2 dico 2 anni di storia contemporanea e, ultima ma non ultimo, una laurea in chitarra al conservatorio di Bologna.
A queste educazioni formali si affianca da più di metà dei miei 30 anni un profondo amore per la musica. Un amore davvero (!) profondo e avido, anche. Tuttavia non esclusivo.
Ha necessitato e necessita invece, per svelarsi e continuare a farlo, di essere espanso ed applicato con le sue regole e i suoi ritmi prima sulle altre arti e poi sulla quotidianità, influenzando l’intera visione della vita con le sue gioie e le sue contraddizioni, oramai entrambe mie. Difficile capire se pure irrinunciabili, oramai.
Ho suonato blues (Mr No Money band); jazz (Ljuba de Angelis); cantautorato e altre belle cose (Andrea Nardinocchi, Vladimiro Cantaluppi, Newglads); nella scena bolognese dal 2008 al 2013, per poi andare a vivere a Lecce nel 2014, tornando in terra natia nel 2015.
Da qua, in Umbria, faccio l’insegnante di musica e lavoro sui miei intenti e progetti musicali (Filippo Poderini Solo Progekt, Tributo Modale, Razza Partigiana, SUMO) ed editoriali.
Nel 2015 esce il mio primo libro, romanzo dal titolo “Non giudicare la donna d’altri” e nel 2016 vedrà la luce il mio primo disco auto-prodotto.
Alla fine di tutto il racconto posso dire, fondamentalmente, grazie.

Filippo

http://filippopoderini.com/

Info sull'autore

Giuseppe Tortorelli | Batterista e Docente administrator